Capodanno 2012

Dopo Laura Pausini arriva a Olbia Nek per i festeggiamenti di fine anno. Principe del concerto di capodanno sarà quindi Nek. Il programma si apre il 23 dicembre con il concerto dell’artista folk di Bolotana Maria Giovanna Cherchi all’ospedale Giovanni Paolo II. Il 26 concerto gospel, ospitato all’hotel Mercure Hermaea e, in serata, ancora musica con i Dealma al Palasport di zona Bandinu. Dal 27 al 29 dicembre sarà di scena il festival Emmas, dedicato alla musica dei popoli, che quest’anno si tiene al Museo archeologico. Il 30 dicembre lo spazio coperto della nuova piazza Mercato ospiterà le esibizioni del comico Benito Urgu e di Joe Perrino. La serata di fine anno si aprirà nel pomeriggio, in piazza Mercato, con i concerti delle rock band del territorio. I festeggiamenti si trasferiranno poi al molo Brin dove, al termine dello spettacolo pirotecnico di mezzanotte, si esibirà Nek. Il calendario si chiude il 5 e 6 gennaio con lo stage “Usare la voce”, organizzato e diretto dal cantante dei Tazenda, Beppe Dettori, al Museo archeologico.

Pubblicato in News